Casi di studio

Schellebelle, Belgio

Cliente: Waterwegen en Zeekanaal nv
Periodo: 2010

Progetto

Anversa si trova lungo il fiume Schelda, un fiume mareale che sfocia nel Mare del Nord. Durante la marea equinoziale, causata dalle alte acque del Mare del Nord, le aree abitate nell'entroterra del fiume Schelda sono spesso minacciate dall'alluvione, soprattutto in prossimità delle interruzioni dell'argine.

Il piccolo villaggio di Schellebelle, a monte della città di Anversa, è diviso dal fiume Schelda in riva destra e sinistra. Le due sponde sono collegate da un traghetto che assicura un importante collegamento tra le due comunità.

Soluzione

Data la vitale importanza del traghetto per la comunità, era importante preservarlo e proteggerlo. Perciò sono state installate due barriere SCFB®: una per proteggere l'accesso al traghetto e una seconda barriera per proteggere lo scalo dalle alluvioni in caso di acqua alta.

dato che non era disponibile personale locale, si è optato per un sistema a chiusura autonoma.

La barriera SCFB® si è dimostrata la soluzione ideale in questo caso, dato che ha permesso di continuare a usare le due interruzioni e, allo stesso tempo, di proteggere il paese dalle alluvioni.

Sono state installate due barriere a chiusura autonoma a Schellebelle:

• larghezza 5 m x altezza 1,5 m

• larghezza 1,5 m x altezza 1,5 m